diminuisce la dimensione del carattere aumenta la dimensione del carattere


Autore Topic: Vi drogate? Ditelo al ministro della salute...  (Letto 1191 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline donatella60

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3164
  • Sesso: Femmina
Vi drogate? Ditelo al ministro della salute...
« il: Maggio 12, 2012, 05:53:52 am »


Vi drogate? Ditelo al ministro della salute...


Esilarante iniziativa del ministero della Salute: nelle prossime settimane invierà a casa degli italiani un questionario molto molto "curioso" e rigorosamente anonimo (dicono loro), nel quale chiederanno informazioni in merito al consumo di alcol, fumo, sali da bagno, incensi, colle solventi, energy drink, sedativi, barbiturici, crack, eroina, ma anche ayahuasca e kobret. Per finire domenderanno in che zona vivete. Così, magari, cattureranno il vostro pusher di fiducia...

Il questionario è lungo 14 pagine. Noi vi consigliamo di compilarlo comodamente seduti in poltrona: una sigaretta in bocca (o una canna?), un bicchiere di rum a fianco.

Le prime domende sono generiche: età, stile di vita, eccetera. Poi pian piano si entra nel vivo. Capitolo tabacco, e fin qui ancora rimaniamo tranquilli. Poi è il momento del consumo di alcol con l'esplicita domanda "Vi siete ubriacati nell'ultima settimana". Esilarante anche la parte riguardante i temuti "happy hour".

Poi si passa ai medicinali: dai sedativi ai barbiturici, passando per gli antidepressivi. Ma il bello viene nella sezione "droghe", chiamate con una piroetta lessicale degna di nota "altre sostanze".

"Ha assunto, almeno una volta nella vita, le seguenti sostanze". E giù una lista stupefacente: hashish, marijuana, ecstasy, eroina, allucinogeni, cocaina, kobret, per non parlare poi di adderal e ritalin (di cui lo scrivente ignorava l'esistenza).

Si conclude in bellezza con il capitolo "opinioni". Una sfilza di domande per testare l'apertura di vedute (diciamo così) del testato.







per tutto il questionario andate qui: http://speciali.espresso.repubblica.it/sfogli12/sfoglio_questionario_salute/

fonte: http://www.agoravox.it/Vi-drogate-Ditelo-al-ministro.html


Una domanda sorge spontanea.... ma questa cosa qui quanto ci costa e a cosa serve????  X(
« Ultima modifica: Maggio 12, 2012, 06:00:40 am da donatella60 »
E quando tace, il vostro cuore non smetta di ascoltare il suo cuore:
Nell'amicizia ogni pensiero, ogni desiderio, ogni attesa nasce in silenzio e viene condiviso con inesprimibile gioia.(Kalhil Gibran)

Offline ForzaSòle

  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1921
  • Sesso: Femmina
Re: Vi drogate? Ditelo al ministro della salute...
« Risposta #1 il: Maggio 12, 2012, 10:24:58 am »
:-O  Credo di essermi persa qualcosa circa i sali da bagno di ultima generazione, visto che li mettono assieme a fumo, alcol, psicofarmaci e stupefacenti...  :D qualcuno mi sappia dire la marca e dove si comprano  che voglio farmi un po' di bagni rivitalizzantiiiiiiiii ...  :-/ ma agli uomini fanno lo stesso effetto che alle donne????   =)) :D

 #-o azz...  


La ayahuasca è un estratto vegetale contenente dimetiltriptamina o DMT (una triptamina endogena psichedelica), preparato dai popoli amazzonici e della cordigliera delle Ande ed utilizzato dagli sciamani o curanderi indigeni per i riti di visione e di comunicazione con il divino. Questo estratto viene prodotto a partire da una liana del genere Banisteriopsis. [nota personale: ... in poche parole e' un allucinogeno]
Cobret o Kobret: è eroina di scarto, o più precisamente un prodotto intermedio di lavorazione ottenuto saltando la fase di acetificazione che trasforma l’eroina di base in eroina cloridrato (iniettabile); è tagliata con anfetamina o simili. Si assume per inalazione, presenta gli effetti degli inquinanti la sostanza base.
 E' la nuova droga da discoteca, che gli esperti sostengono sostituira' l'ecstasy. Costa pochissimo, ma ha gli stessi effetti devastanti dell'eroina. Il Cobret puo' assumere sia la veste di una polverina biancastra che di una pallina marrone. Si consuma scaldandola su un accendino e inalandone i fumi. E fa male, anzi malissimo. Il cobret, anche se assunto mediante inalazione, determina sull'organismo i medesimi effetti riconducibili all'eroina comprese, secondo alcuni studiosi, anche la stessa tolleranza e dipendenza fisica
fonte:Wikipedia
« Ultima modifica: Maggio 12, 2012, 02:07:48 pm da ForzaSòle »
Per me i soli che esistono sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, di parole, di salvezza, quelli del tutto e subito; quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali che esplodono,altissimi, tra le stelle ...
Kerouac