diminuisce la dimensione del carattere aumenta la dimensione del carattere


Autore Topic: Bimbi sepolti vivi perché disabili: il video choc  (Letto 3732 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pino

  • Amministratore
  • Full Member
  • *****
  • Post: 212
  • Sesso: Maschio
    • diversamenteabili.info
Bimbi sepolti vivi perché disabili: il video choc
« il: Novembre 16, 2013, 09:24:41 am »
Bimbi uccisi barbaramente perché disabili. È questa la denuncia che viene fatta nel documentario choc dal titolo 'Hakani ' diretto David Cunningham , figlio del fondatore di una organizzazione missionario americano. In Brasile sono molte le tribù indiane che uccidono, seppellendoli vivi, bambini nati con disabilità e disturbi mentali.

Il governo emanò nel 2004 un decreto presidenziale per arginare il problema in cui si afferma che i popoli indigeni e tribali «hanno il diritto di conservare le proprie usanze e istituzioni , a condizione che non sono incompatibili con i diritti fondamentali definiti dal sistema giuridico nazionale e con i diritti umani riconosciuti a livello internazionale».

Ma il provvedimento non è bastato e recentemente sono stati denunciati abusi e morti di minori con problemi mentali da parte di tribù che vivono nell'entroterra brasiliano.

Qui troverete il filmato:  http://video.corriereadriatico.it/primopiano/bimbi_sepolti_vivi_perch_c_disabili_il_video_choc-16931.shtml

Cerca di trattare gli altri come vorresti che gli altri trattassero te...

www.diversamenteabili.info

Offline Accessibile

  • Redattore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 526
  • Sesso: Maschio
Re:Bimbi sepolti vivi perché disabili: il video choc
« Risposta #1 il: Novembre 17, 2013, 01:02:45 pm »
E' un video che dimostra che anche se a livello mondiale si parla di Diritti Civili e di Civiltà,  siamo ormai 2013 anni dopo la venuta di Gesù Cristo sulla terra e vi è molto da fare. Bisogna capire che La Dignità e la vita va tutelata  anche a Persone con problemi fisici e psichici altrimenti non potremmo chiamare la Società "Civile".

 Anche nella nostra Europa secondo me c'è ancora molto da fare per garantire una vita Dignitosa e degna di essere vissuta alle Persone con Problemi fisici e psichici,  Anziani, Persone con Disabilità Genetiche, Persone cin Disabilità Fisiche dalla nascita Persone con Disabilità fisiche dovute a traumi vari  e mi scuso fin d'ora se ho omesso qualche Categoria, tutto questo nonostante la convenzione dell'Onu sui diritti del Diversamente Abile, fatta propia anche dallo Stato Italiano.

Otre alle categorie già citate ci sono anche i Diversamente Abili temporanei (Malati) che dovrebbero avere più voce in capitolo nel merito alla loro Diversità e minore Abilità temporanea che secondo il mio punto di vista nelle strutture ospedaliere a volte vengono trattate come semplici numeri e non come Persone con dignità Propria.

 Ecco senza colpevolizzare nessuno bisognerebbe essere molto più attenti alle Persone di quanto si faccia ora in tutte le situazioni in cui un Essere Umano per poter migliorare la propria esistenza ha bisogno di altro Essere Umano.
« Ultima modifica: Novembre 18, 2013, 11:20:50 pm da Accessibile »
Non amarmi ma rispettami, perchè è nel rispetto che mi darai l'amore di cui ho bisogno.
Fonte:
http://unaparolaalgiorno.it/significato/R/rispetto