diminuisce la dimensione del carattere aumenta la dimensione del carattere


Autore Topic: Barzelletta Romana  (Letto 3760 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Accessibile

  • Redattore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 526
  • Sesso: Maschio
Barzelletta Romana
« il: Novembre 29, 2013, 09:38:29 am »
Ragazzo: "Ammazza che culo!".
E la ragazza sorridente, voltandosi: "Te piace?! ViŤ a casa
co' me che mi'padre te 'o fa tale e quale!".


Fonte:http://barzellettecalde.blogspot.it/2012/03/passeggia-spensierata-con-il-gelato-in.html
Non amarmi ma rispettami, perchŤ Ť nel rispetto che mi darai l'amore di cui ho bisogno.
Fonte:
http://unaparolaalgiorno.it/significato/R/rispetto

Offline ForzaSÚle

  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1921
  • Sesso: Femmina
Re:Barzelletta Romana
« Risposta #1 il: Novembre 29, 2013, 12:28:11 pm »
Una signora entra in una farmacia a Siena:
Bongiorno signora.... icche le serve?? ......
E mi ci vole dell'Aspirina.
Il farmacista va nel retro e ritorna con una scatola gigante di Aspirina.
Ocche me ne fo di tutte 'odeste Aspirine...!!!!!
Sa signora, da quando il Siena ha toccato la  serie A noi si fa le 'ose 'ngrande.....tanto la spende la solita cifra!!!!!
Ahhh, ... vabbee!!!
Le serve arto...???
Mi dia dell'alcole!!!
Il farmacista ritorna con un boccione da 5 litri .
Ovvia poarini o icche me ne fo di tutto 'odest' alcole!!!
Signora e gliel'ho gia detto......il Siena e in serie A..... e si vole fa le

'ose 'ngrande.....tanto e lo paga uguale.
Ahhhh....!! e vabbe!!!
E gli ci vole quarcosarto..... signora?!?
No!.... no.....!! mi ci volevano le supposte ma le vo' a ppiglia a Pisa.....!!!
Per me i soli che esistono sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, di parole, di salvezza, quelli del tutto e subito; quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali che esplodono,altissimi, tra le stelle ...
Kerouac

Offline Accessibile

  • Redattore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 526
  • Sesso: Maschio
Re:Barzelletta Romana
« Risposta #2 il: Novembre 30, 2013, 08:58:45 am »
Una signora entra in una farmacia a Siena:
Bongiorno signora.... icche le serve?? ......
E mi ci vole dell'Aspirina.
Il farmacista va nel retro e ritorna con una scatola gigante di Aspirina.
Ocche me ne fo di tutte 'odeste Aspirine...!!!!!
Sa signora, da quando il Siena ha toccato la  serie A noi si fa le 'ose 'ngrande.....tanto la spende la solita cifra!!!!!
Ahhh, ... vabbee!!!
Le serve arto...???
Mi dia dell'alcole!!!
Il farmacista ritorna con un boccione da 5 litri .
Ovvia poarini o icche me ne fo di tutto 'odest' alcole!!!
Signora e gliel'ho gia detto......il Siena e in serie A..... e si vole fa le

'ose 'ngrande.....tanto e lo paga uguale.
Ahhhh....!! e vabbe!!!
E gli ci vole quarcosarto..... signora?!?
No!.... no.....!! mi ci volevano le supposte ma le vo' a ppiglia a Pisa.....!!!

Bellissima ahah
Non amarmi ma rispettami, perchŤ Ť nel rispetto che mi darai l'amore di cui ho bisogno.
Fonte:
http://unaparolaalgiorno.it/significato/R/rispetto