NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Utenti in linea nel sito

Abbiamo 78 ospiti e 0 membri online

    Utenti in linea nel forum

    Abbiamo 38 ospiti e 0 membri online
      Oggi: 15
      Ieri: 18
      Nella settimana: 110
      Nel mese: 306
      Totale: 56891

      ____________________________________

      Un centro unico in tutta Europa dove adulti e bambini affetti da malattie neurologiche possono trovare il sostegno di uno staff preparato e utilizzare il metodo TheraSuit (fino ad oggi impiegato solo in due centri, a Miami e Chigago) che consente di allenare il corpo di una persona disabile costretta all’immobilità.

       È Fisio Medical Center, poliambulatorio situato a Quinto, specializzato nella cura di adulti e bambini affetti da gravi malattie come Sla, sclerosi multipla, distrofia muscolare, paralisi cerebrali, che venerdì ha aggiunto un importante tassello alla sua struttura con la presentazione di due macchinari di produzione danese, per un investimento di 90 mila euro, che saranno destinati alla riabilitazione cognitiva e ortopedica dei malati neurologici. All’ Open day della Salute hanno presenziato tante famiglie aventi al loro interno un disabile. Sono circa 180 i pazienti ad oggi presi in cura dal centro, provenienti da tutta Italia ma anche da Inghilterra, Germania e Russia. Fisio Medical Center è nato otto mesi fa grazie all’idea del suo presidente Ivan Santolin che affetto da una patologia che lo costringe su una sedia a rotelle ha dato vita a una struttura che potesse offrire opportunità terapeutiche fruibili, fino ad oggi, soltanto all’estero. «L’idea è nata due anni e mezzo fa, dopo aver girato tutto il mondo per cercare soluzioni per bloccare in qualche modo la mia malattia: sono stato Oriente, poi in America dove ho scoperto la medicina funzionale e il metodo Thera Suit». Il metodo Thera Suit è nato all’inizio per combattere gli effetti negativi provocati dalla mancanza di gravità per gli astronauti durante le lunghe missioni nello spazio. Declinato poi anche in ambito medico, permette nei soggetti con problemi di mobilità degenerativi un allenamento intensivo muscolare. Con dieci ambulatori, un personale composto da quindici terapisti e medici, un ampio spazio riabilitativo dotato delle più innovative tecnologie, Fisio Medical Center nell’arco di nemmeno un anno ha preso in cura circa 180 pazienti. Negli ambulatori sono disponibili servizi che vanno dalla riabilitazione fisiatrica- ortopedica-neurologica, alla logopedia, alla psicomotricità, alla terapia occupazionale, alla medicina integrata.

      « Un centro la cui costituzione ha richiesto l’investimento di 600 mila euro, raccolti grazie all’appoggio ad esempio dei comici di Zelig, che si sono messi a disposizione per raccogliere fondi», continua Santolin. «Ma poi dobbiamo ringraziare anche i tanti fornitori della zona che per mettere in piedi questo centro ci hanno concesso e stanno concedendo dilazioni di pagamento». «Questo centro merita maggiore considerazione da parte delle istituzioni. Per quanto la sanità non sia competenza dell’amministrazione provinciale, faremo il possibile», ha detto il presidente della Provincia Muraro.(s. g.)

      Entra in Facebook nel gruppo: Noi Disabilifree

              Foto di Ezio
      Vai alla pagina dedicata ad Ezio

      Dicembre 2017
      17
      Domenica
      20:33
      BuaXua Calendar
      • Contepaolo
      • imperfetta
      • Nino